Prodotti tipici

Il caciocavallo Silano D.O.P.

Caciocavallo Silano D.O.P.

La tesi più accreditata sulla origine della denominazione "caciocavallo" la fa derivare dalla consuetudine di appendere le forme di formaggio, in coppie, a cavallo di pertiche di legno, disposte in prossimità di focolari.
Il primo autore che descrive la tecnica usata dai greci nella preparazione del cacio è Ippocrate nel 500 a. C. In seguito diversi autori latini, fra cui Columella e Plinio, hanno trattato dei formaggi nelle proprie opere. In particolare, Plinio esalta le qualità del "butirro", antenato del nostro caciocavallo, definito "cibo delicatissimo".

Descrizione del prodotto

Il caciocavallo Silano DOP è un formaggio semiduro, a pasta filata, prodotto con latte di vacca di diverse razze, tra cui la podolica, una tipica razza autoctona delle aree interne della Campania. La forma, sferica, ovale o troncoconica, varia secondo le diverse aree geografiche di produzione. Il peso è compreso fra 1 e 2.5 kg. La crosta, sottile, liscia, di marcato colore paglierino in superficie, può manifestare la presenza di leggere insenature dovute ai legacci. La pasta si presenta omogenea o con lievissima occhiatura, di colore bianco o giallo paglierino. Il sapore è inizialmente dolce fino a divenire piccante a stagionatura avanzata.

Registrazione

Il "Caciocavallo silano" riconosciuto il 10 maggio 93 formaggio a denominazione d'origine (DO), ha ottenuto il 01.07.96 la registrazione della Denominazione d'Origine Protetta (DOP), (Reg. CE 1236/96.

Organismo di controllo
L'organismo di controllo autorizzato è l'Is.Me.Cert - Istituto Mediterraneo per la certificazione dei prodotti e dei processi dell'agroalimentare - Centro -Direzionale di Napoli Isola G/1 tel.                 081 7879789          fax. 081 6040176.

Consorzio di tutela

Il Consorzio di Tutela "Formaggio Caciocavallo Silano DOP" nasce nel 1993 in Calabria; nel tempo ha costituito diverse sedi distaccate nelle varie regioni interessate alla produzione. Al Consorzio aderiscono allevamenti e caseifici. La sede principale è a Cosenza, in via degli Stadi, n°90 (tel. E fax 0984-393007); la sezione regionale campana si è costituita nel 1997.

Comune di Fontegreca
Via Roma 72
Tel. 0823.944003

E-mail: comune.fontegreca@tiscali.it

PEC: aspea.fontegreca@asmepec.it

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.277 secondi
Powered by Asmenet Campania